Era Ora!

27 luglio, 2008

I problemi che tocca questo progetto della regione sono molti: tutela del territorio, limitazione dei prezzi, sostegno all’economia locale, mense decenti, ecc… Non si può che plaudire questo sforzo e metterci a disposizione perchè divenga realtà.

Ancora complimenti.

Via al progetto “filiera corta” sul modello californiano per garantire produttori e cittadini e a una legge per le comunità La Regione Liguria si prepara a varare una legge che obblighi scuole, ospedali e comunità a utilizzare una percentuale di prodotti locali per il confezionamento dei cibi.
Lo ha affermato il presidente Claudio Burlando nel corso del “Tavolo verde” con le organizzazioni professionali agricole, cui hanno partecipato anche gli assessori all’Agricoltura Giancarlo Cassini e allo Sviluppo Economico Renzo Guccinelli. Obiettivo: diminuire prezzi e inquinamento riducendo i viaggi delle derrate e far mangiare meglio studenti e malati.
Burlando ha poi sottolineato la necessità di aprire, con il sostegno dei fondi europei, anche in Liguria Farmers market contro il carovita.  Veri e propri negozi collettivi e stabili dove si vendono al pubblico solo merci prodotte direttamente, a prezzo fisso e con notevole risparmi per i consumatori.
“Credo che l’esperienza nata una trentina di anni fa in America, principalmente in California, che sta ottenendo un grande successo anche in Francia e in Inghilterra  dove questi negozi sono diventati appuntamenti irrinunciabili,  possa dare buoni risultati anche in Liguria, soprattutto venire incontro ai bisogni della gente. Dai farmers market, come dimostrano alcune, finora poche  esperienze avviate  anche in Italia,  traggono benefici i produttori agricoli e i consumatori locali e i turisti, che, grazie alla filiera corta e al drastico tagli degli intermediari,potranno acquistare a prezzi convenienti prodotti locali freschi  e genuini senza la moltiplicazione dei prezzi”.

Annunci

3 luglio, 2008

Nasce http://mappademocratica.net/ un portale che raccoglie tutte le risorse internet che fanno riferimento al Partito Democratico, un utile strumento per fare ordine dell’immenso spazio web.

In galera!

3 luglio, 2008

In galera chi intercetta (i magistrati) e chi pubblica le intercettazioni (i giornalisti). In galera le prostitute e chi le sfrutta (ma non i clienti), gli immigrati clandestini e chi li aiuta (ma non chi li fa lavorare in nero), i vandali e disturbatori della quiete pubblica, gli statali con falso certificato di malattia.

Modesta proposta al popolo italiano: costituiamoci tutti, così il governo avrà finalmente tempo per governare.

 

da “Famiglia cristiana”  del 22 Giugno 2008

Sulle tangenti nel Comune di Genova

28 maggio, 2008

Molto ci sarebbe da dire su questo vaso di Pandora scoperchiato dalla magistratura genovese, molte le accuse da rivolgere ai nostri amministratori, tanta la rabbia verso questi (presunti) malandrini che distruggono il lavoro e la passione di quanti fanno politica onestamente e guardanado al bene comune piuttosto che al proprio.

Ciò che bisogna segnalare è però il comportamento tenuto dalla giunta comunale che diversamente da quanto accaduto finora in analoghe occasione ha dimostrato di essere diversa dalla solita politica: non ha difeso gli inquisiti poi arrestati, anzi, sono stati allontanati e isolati.

speriamo che l’arrivo di Nando Dalla Chiesa porti nuova linfa al comune e alla città.

speriamo inotre di non ristrovarci tra qualche tempo Francesca, Fedrazzoni e compagnia installati in qualche poltrona istituzionale a spese nostre.

Partito nuovo, volti nuovi e giovani

1 aprile, 2008

Inspiegabile, innovativo, beneaugurante: ci sono dei coordinatori dei circoli del Partito democratico sotto i 35 anni.

Un errore?

No! Solo un segno.

tutto l’articolo sul sito del partito democratico ligure

Nasce la Rivista Mensile “Innovatori Europei”

18 marzo, 2008

INNOVATORI EUROPEI 

Innovatori Europei cresce, un nuovo mensile scaricabile gratuitamente e a di sposizione di tutti.

Potete collaborare, diffonderlo e soprattutto leggerlo.

Ecco a voi!!!

GLI INNOVATORI EUROPEI NUMERO UNO .

I FORUM TEMATICI SBARCANO A GENOVA

20 febbraio, 2008

logo_pd.jpg

Oggi, 20 Febbraio, presentazione forum tematici.

 Alla Sala Galata Eventi del Museo del Mare: ore 17:30

Mario Tullo, Coordinatore regionale del Partito Democratico

Lorenzo Basso, Responsabile regionale dei Forum Tematici

presenteranno ai genovesi la nuova frontiera della libertà politica, strumento e scommessa del Partito Democratico per la politica partecipata.

Nuovo Blog per innovatori europei

9 febbraio, 2008

La piattaforma di Innovatori Europei si sposta e si aggrega su WordPress!

 https://innovatorieuropeigenova.wordpress.com

Buon Lavoro!